Da non perdere

Monumenti ed attrazioni

Home|Monumenti ed attrazioni
Monumenti ed attrazioni 2018-04-18T20:33:10+00:00

ATTRAZIONI

Il Pizzomunno

Il Pizzomunno,  è legato da sempre ad una antichissima leggenda che pone un velo misterioso su questo gigantesco monolite che accoglie chi arriva a Vieste da sud. La leggenda narra dell’amore di due giovani ragazzi (Pizzomunno e Cristalda), tragicamente interrotto dall’invidia e dalla rabbia delle sirene che abitavano i mari di Vieste. Esasperate dal continuo rifiuto di Pizzomunno le sirene decisero di vendicarsi trascinando in fondo ai mari la giovane Cristalda, spezzando il cuore del giovane innamorato, che dal dolore si pietrificò. Sembra però che ogni cento anni, in Agosto, i due giovani si incontrino per una notte di passione.

ATTRAZIONI

I Trabucchi

I Trabucchi insieme al Pizzomunno, sono ormai divenuti  simboli di questa terra. E’impossibile non pensare al Gargano quando si hanno di fronte queste splendide testimonianze della storia di questi luoghi. I Trabucchi sono delle vere e proprie macchine da pesca, pensate per poter lavorare dalla terra ferma. Dispositivi molto utilizzati negli anni passati, ma ormai quasi in disuso a causa dell’impiego delle nuove tecniche di pesca. Durante i mesi estivi è però ancora possibile ammirare questi “giganti del mare” in azione.

DA NON PERDERE

I dintorni

Proseguendo verso il litorale a nord di Vieste, vi troverete dopo pochi minuti a Peschici. Questa piccola cittadina sorge su una altura che la pone a poche decine di metri sul livello del mare e che le offre un’atmosfera quasi magica. Anche  qui potrai trovare delle baie dall’incredibile bellezza come: Zaiana, Calalunga e Manaccora. Un po’ più avanti Vico del Gargano e il suo suggestivo centro storico. Da non perdere Il Santuario di San Michele Arcangelo, iscritto alla Lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO nel 2011. Si trova a Monte Sant’Angelo, in provincia di Foggia. L’abbazia di Santa Maria di Pulsano e i suoi eremi, che fanno parte del paesaggio del Gargano. Tutelata dal FAI, l’abbazia è circondata da numerosi eremi, un tempo utilizzati come luoghi di riflessione. San Giovanni Rotondo, il paese in cui Padre Pio passò gran parte della sua vita, recentemente meta del Papa.

DA NON PERDERE

Il Faro

Il faro di Vieste sorge sullo scoglio di Santa Eufemia, proprio di fronte alla città. È stato progettato nel 1867. Sull’isolotto di Santa Eufemia fu scoperta una grotta nel 1987, che presenta sulle sue pareti interne almeno 200 iscrizioni votive in greco e latino, fatte dai marinai di passaggio dall’isola, di cui alcune databili dal III secolo a.C. alla tarda età romana.

DA NON PERDERE

La Chianca amara

La Chianca Amara (Chianca, lastra di pietra, termine medioevale semidialettale), secondo la tradizione, ricorda una sanguinosa e triste pagina della storia di Vieste.
Dopo un lungo assedio operato per mano di Draguth, pirata turco noto per la sua ferocia, la città,  non potendosi più difendere, fu saccheggiata,  presa e data alle fiamme. Sorte non migliore spettò ai suoi abitanti, trucidati barbaramente proprio su quella pietra.
Sorge in quel luogo una targa commemorativa,  che non vuole ricordare lo scempio subito, ma la tenacia e il coraggio dei viestani che si sono sacrificati versando il loro sangue per difendere la propria casa e la propria famiglia.

DA NON PERDERE

Le torri costiere

A causa della costante minaccia di incursioni da parte di pirati saraceni, nel 1564 fu stabilita la costruzione di dieci torri in corrispondenza di posti strategici della costa del Gargano, quasi tutte in collegamento visivo l’una con l’altra.
Le torri, di base quadrangolare, misurano circa 11 metri per lato ed hanno un’altezza di circa 12 metri. Le pareti hanno alla base uno spessore di circa due metri e sono in pietra locale.
Nei dintorni di Vieste troviamo:

    • La torre di San Felice, da cui è possibile ammirare l’arco naturale.
    • La torre Gattarella, all’interno dell’omonimo resort
    • La torre di Portonuovo
    • La torre di di Porticello
    • La torre di Sfinale (a metà strada tra Vieste e Peschici)

ATLHOS VIESTE

Ma non solo!

All’interno della struttura sarà possibile prenotare ed acquistare i biglietti per differenti tipologie di escursioni come:

  • Mini crociere in Caicco
  • Escursioni in Quad o Jeep
  • Noleggio imbarcazioni.